Buskercase® è un’idea imprenditoriale che mira a sviluppare innovative soluzioni scenografiche modulari, trasportabili e performanti a livello acustico, per incentivare e ottimizzare le performance artistiche outdoor in un’ottica di rigenerazione urbana che utilizza l’arte come mezzo di condivisione reale degli spazi pubblici.

La prima struttura sviluppata è costituita da sette pannelli di due forme diverse, che possono essere montati a formare nove configurazioni di palco, studiate a livello acustico per indirizzare la performance verso il pubblico, limitando la diffusione sonora lungo determinate direzioni.

La forza e l’innovazione di Buskercase® stanno nella chiarezza e nella semplicità della sua value proposition. L’idea alla base del progetto è quella di migliorare a livello acustico ed estetico le performance artistiche all’aperto. Viene proposto un mini-palco che riesce a catturare l’attenzione del pubblico con le sue molteplici forme, imponendosi come landmark in dialogo armonico con contesti differenti, in un’ottica di semplificazione logistica degli eventi in cui viene utilizzato, nonché di ottimizzazione dell’esibizione dell’intelligibilità dell’esibizione, controllata nel suo impatto sonoro lungo precise direzioni. I vari modelli di Buskercase® saranno utilizzabili per offrire soluzioni originali di scenografia performante a livello acustico che siano facili da montare e trasportare, così da proporre un prodotto spendibile in contesti culturali e di intrattenimento. In occasione di festival e rassegne, la struttura potrà ospitare al suo interno le esibizioni degli eventi collaterali, mentre avrà un forte impatto sociale se concepito come arredo urbano da rigenerazione architettonica.